Translate

LE MUNACEDDHRE









Per 4 persone, occorrono:

24 lumache grosse pulite (prima cottura)
1 lattuga
mollica di pane
aceto
1 cipolla
4 cucchiai d'olio d'oliva
1 peperoncino rosso piccante
1 bicchiere di vino bianco secco
2 foglie d’alloro
la scorza di 2 arance
cannella
sale

 Dopo avere lavato accuratamente le lumache, eliminate l’opercola (detta volgarmente “panna”). Prendete una grossa cipolla bianca e tagliatela finemente, quindi in una padella aggiungete 4 cucchiai d’olio e quando l’olio arriva ad ebollizione aggiungete la cipolla. Appena imbiondita, unite i peperoncini affettati, la scorza grattugiata di un'arancia, qualche cucchiaio d'acqua, e fateci insaporire le lumache per una decina di minuti. Contemporaneamente tagliate l'altra scorza d'arancia a filetti e fatela bollire per una decina di minuti in una casseruola d'acqua con un cicchiaio di cannella Versate le chiocciole e cuocete a fuoco alto per pochi minuti, abbassate la fiamma e aggiungete alloro, sale e vino.
Rimettete le lumache nel loro guscio, accomodatele sul piatto di portata, decorate con la scorza d'arancia tagliata a filetti e la cannella e servitele calde.
Con questa ricetta partecipo al contest di nonna-papera




1 commento:

  1. ricetta molto particolare, la inserisco nel contest subito.. mi scuserai se non la "testo" ma le lumache nn sono tra i miei piatti forti, le ho assaggiate, ma "non ce la posso fare".. cmq interessante l'abbinata con il peperoncino.. la giro a mio zio che le mangia spesso!
    Paola

    RispondiElimina

Che cosa ne pensi? Scrivilo qui!

Top blogs di ricette

Noleggio auto per le tue vacanze